mercoledì 2 maggio 2012

Sono le piccole cose belle che fanno bella la nostra vita

Non ho ispirazioni, non so che scrivere. Voglio solo dire che sono contenta. Alla fine non mi manca niente, sto bene così.
Anche se non va sempre tutto bene.
Anche se non va sempre tutto come vorrei.
Anche se ci sono piccoli problemi quotidiani, che alla nostra mente sembrano enormi.
Noi spesso ci soffermiamo a pensare e ripensare a quelle poche cose negative che ci succedono, incontri spiacevoli, litigi, brutti voti, e tanti altri piccoli problemi, che ci fanno perdere di vista quello che è realmente la nostra vita. Infatti, così, lasciamo che questo prenda il sopravvento, e che tutto il resto faccia da contorno. E qual è questo resto? Tutte le piccole cose belle, che messe insieme fanno tanto, e ci fanno ricordare che la vita ha tanto da donarci, e tanto che dobbiamo ancora scoprire.
Crescendo avremo problemi seri da affrontare, come arrivare a fine mese, come pianificare la nostra vita, cosa fare di noi.. Insomma, scelte che ci porteranno da una parte piuttosto che dal'altra.
Per ora, che siamo ancora piccoli, freschi, naturali, godiamoci la vita, con la testa sulle spalle, buttando un occhio sul proprio futuro, su come vogliamo essere noi da grandi.
E chi lo sa cosa ci preserva questo tanto atteso ma allo stesso tempo, temuto futuro?
Una carriera, quella che hai sempre sognato, o con un pargoletto che la mattina ti viene a svegliare saltando sul tuo letto?
In conclusione quindi, non fasciamoci la testa con questi piccoli grandi problemi adolescenziali, e pensiamo sempre alle cose positive.. Perché sono tante, e ognuna ha un suo perché, e tutte insieme caratterizzano noi stessi, come siamo, come viviamo, come saremo. Tutto quello che abbiamo passato ormai è un'esperienza, una parte di noi che ci aiuterà a dare origine all' Io adulto. Sì, quel'Io che riderà quando penserà a quando era piccolo e litigava per una caramella.. A quando era adolescente e piangeva per una litigata o perché il ragazzetto l'aveva lasciata.. E capirà che ogni età ha i suoi problemi. Quei problemi che per un adulto possono sembrare piccoli e inutili ma per un ragazzo sono grandi e pesanti. Lo stesso ragazzo che non riesce a capire le difficoltà che i genitori affrontano ogni giorno per portare avanti la famiglia con amore, perché ancora ingenuo e immaturo.
Viviamo in quest'ingenuità, così pura e semplice.
Viviamo delle piccole cose belle della vita.

2 commenti:

  1. Cavolo se scrivi bene...e menomale ke nn avevi nnt da dire eh Ragazza D'argento? !!! xD :)

    RispondiElimina